Idee per la tua nuova cucina | Quando la cucina è…piccola!
16403
post-template-default,single,single-post,postid-16403,single-format-standard,vcwb,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Quando la cucina è…piccola!

Il sogno di chi ama cucinare non è di certo una cucina di piccole dimensioni. Purtroppo, però, il desiderio di una cucina grande e spaziosa si scontra con gli attuali trend del settore immobiliare: abitazioni sempre più ridotte nelle loro dimensioni e stanze sempre più rimpicciolite. E quindi? Come possiamo dare sfogo al piccolo cuoco che c’è in noi se non abbiamo lo spazio per farlo? Niente panico! Il segreto è un’ottima organizzazione! Sono tanti gli escamotage che si possono adottare per avere una cucina piccola, sì, ma anche funzionale e di buon gusto!

La Marie Kondo che c’è in te

Organizzazione! Questa è la chiave per una cucina piccola ma efficiente.
Non ti resta altro da fare che trasformarti nella Marie Kondo che c’è in te! Se per caso ti stessi chiedendo chi sia…ebbene no!
Non è un cartone animato o un personaggio immaginario, bensì una famosa scrittrice giapponese.

Nel 2011 con il best seller “Il magico potere del riordino” spiega come raggiungere la massima organizzazione dei propri spazi domestici adottando una filosofia zen. Il successo arriva, però, nel 2019 con la serie Netflix “ Facciamo ordine con Marie !”. La chiave del metodo Mariekondo si basa su due linee guida: semplificare ed eliminare!

Eliminare tutto il superfluo.

Sei un’accumulatrice seriale? Elimina tutto ciò che non ti serve .
Se appartieni a quella categoria di persone che conserva qualunque cosa inutile e superflua come le bacchette del cinese d’asporto monouso o la formina dei cupcakes usa e getta perché: “..non si sa mai!”, armati di coraggio e butta via tutto! Solo una volta che avrai gettato tutto ciò che per te è superfluo potrai passare alla fase 2: organizzare! Utilizza scatole e contenitori per riporre le spezie, i biscotti e le tisane.
Per guadagnare ancora spazio inserisci dei divisori all’interno degli armadietti, consentiranno di ottenere nuovi piani d’appoggio. Quando lo spazio scarseggia, sono fondamentali per dare ordine alla nostra stanza!

Sorpresa! Il trucco c’è ma non si vede!

Degni di uno spettacolo di David Copperfield, compaiono e scompaiono come per magia : sono i piani estraibili e i cassetti a scomparsa. Quando lo spazio è limitato gli ingombri sono l’ultimo elemento da inserire nel nostro arredo. Certo, la cucina con isola la desideravi davvero tanto! Eppure questa è una valida alternativa per avere un piano di lavoro piccolo ma funzionale.

Il piano a comparsa può essere posizionato ovunque. Generalmente si inserisce nella zona sotto al piano cottura per praticità e funzionalità. Desideri preparare un dolce? Et voilà, ecco il tuo piano di lavoro pronto all’uso in pochi secondi. Inoltre può essere utilizzato come un valido sostituto al tavolo, adatto a pranzi e cene veloci.

Altezze da gigante

Se i nuovi trend architettonici ti limitano in larghezza, sicuramente non ti ostacolano in altezza. L’altezza minima dei locali ad uso abitativo è fissata a 2,70 metri. Quindi perché non sfruttarli? Mensole e ripiani sono la giusta soluzione per guadagnare nuovi spazi.
Certo, non ti consigliamo di posizionarli oltre i due metri di altezza altrimenti, a meno che tu non sia alto quanto un giocatore della NBA, dovrai ingegnarti con sedie e sgabelli per afferrare gli oggetti posti più alto. E la caduta potrebbe essere sempre dietro l’angolo!

E luce fu!

Ce lo spiega la nuova disciplina più in voga del momento: l’armocromia. I colori fanno la differenza. Probabilmente ti starai ancora chiedendo se sei autunno od inverno, se il blu ti invecchia ed il rosa ti rende pallida più della luna.
Ecco una fortuna nella sfortuna: scegliere il colore delle pareti della tua mini cucina è molto più semplice di indovinare quali colori ti valorizzino. Non c’è granché da analizzare. Sono i colori chiari quelli perfetti per la nostra cucina. Danno senso di maggiore ampiezza e spazio.

Per aumentare ancor di più la percezione di grandezza è possibile posizionare, oltre alla luce proveniente dal lampadario, altre piccole luci a led posizionate nella zona cottura. Organizzazione, luce, colore permettono di uscire dall’incubo della cucina che tanto ti spaventa

Richiedici maggiori informazioni su WhatsApp! Con Ingrosso Cucine potrai progettare la cucina dei tuoi sogni senza impegno, anche online, comodamente da casa. Cosa aspetti?