Idee per la tua nuova cucina | La cucina esterna
17203
post-template-default,single,single-post,postid-17203,single-format-standard,vcwb,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

La cucina esterna

L’estate sta terminando. Probabilmente avete potuto godere delle calde serate cenando in giardino, oppure questo blog potrebbe essere un’ottima idea per rivisitare il vostro giardino in vista della prossima estate.

Creare un apposito luogo adibito alla cucina in giardino necessità fondamentalmente di due elementi: un giardino e uno spazio sufficiente a ospitare la vostra cucina.

Prima di iniziare è utile chiarire le idee: non stiamo parlando di una zona barbecue, dove pochi metri quadri sono sufficienti per ospitare la vostra griglia, ma di una vera e propria cucina esterna.

I vantaggi di una cucina esterna sono molteplici: permette di godere delle calde serate estive all’aperto, crea un ambiente confortevole e tiene i fumi e gli odori lontano dalle nostre stanze di casa. Vediamo nel dettaglio la mini guida per realizzare la giusta cucina.

CREA DEI PIANI DI LAVORO 

Una cucina esterna necessita di un piano di lavoro dove poter preparare il cibo. I materiali dovranno essere resistenti alle intemperie esterne, opta per la pietra o il micro-cemento.

Se dotato di più ripiani, sarà possibile riporre tutti i prodotti necessari alla manutenzione della cucina ma non solo: pentole, stoviglie e eventualmente anche il legname per il caminetto.

Piani di lavoro cucina esterna

FOCALIZZA IL TIPO DI CUCINA

Vuoi destinare la tua cucina esterna esclusivamente alla cucina alla griglia? Desideri inserire un forno per le pizze? O prediligi una cucina completa dove poter cucinare tutto ciò che desideri? Noi consigliamo una combinazione di tutti questi elementi.

IL LAVANDINO

Nella cucina esterna non può mancare il lavabo. Escludi l’ipotesi di camminare avanti e indietro per la tua cucina interna. Il lavandino è essenziale per poter pulire i cibi, appoggiare i piatti e lavarsi le mani in qualunque momento lo si desideri. D’altronde che cucina sarebbe senza lavabo ?

CREA UNA ZONA PRANZO

Un grande tavolo in legno, in vetro o in metallo circondato da numerose sedie il cui filo conduttore è il comfort. Anche se la tua famiglia non è numerosa o vivi da solo, opta sempre per un tavolo di grandi dimensioni. In questo modo non avrai problemi ad ospitare parenti e amici quando la tavolata sarà numerosa.