Idee per la tua nuova cucina | La cucina classica, uno stile senza tempo
16347
post-template-default,single,single-post,postid-16347,single-format-standard,vcwb,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
Cucina classica noce

La cucina classica, uno stile senza tempo

La cucina in stile classico mantiene un fascino intramontabile e senza tempo, che non si lascia mai surclassare dalle mode e dai trend d’arredo che nascono o si aggiornano negli anni. Per poter esprimere al meglio l’essenza di questo stile e poter convincere della sua bellezza, lo stile classico ha bisogno anche in una cucina di piccoli accorgimenti.

Le cucine d’oggi sono sempre più piccole a causa degli spazi sempre più ristretti, perciò è bene valutare al meglio quale sia il tipo di stile che più si addice alla vostra cucina.
Se la cucina è di grandi dimensioni, il gioco è fatto: la cucina in stile classico, infatti, dà sicuramente il meglio di sé in spazi ampi, in cui vi sia una certa libertà compositiva. Pensiamo, infatti, ad alcuni elementi tipici dello stile classico, come modanature, ante telaio e ante vetrina, maniglie decorate, boiserie in legno, capitelli: se la cucina è molto piccola, la scelta di uno sfarzoso stile classico potrebbe appesantire l’ambiente.

Ecco il motivo per cui vi consigliamo, in caso di piccoli spazi, di optare per un classico meno sfarzoso e meno ricco di dettagli, rinunciando magari a piccoli capricci come la maniglia decorata oppure i capitelli.

Avendo a disposizione, invece, un ampio spazio, le strutture di contenimento come armadiature, vetrine e colonne possono intrecciarsi armonicamente ed integrarsi alle basi e ai pensili, dando magari sfogo ai propri desideri e scegliendo gli elementi più particolari di questo stile, come le cornici, i capitelli, le lesene, gli elementi in legno oppure in muratura.

Anche l’ambiente open space si adatta alla perfezione ad una cucina classica, permettendo di unire, magari tramite un tavolo o un’isola che rispecchino lo stesso stile, la zona della cucina alla zona giorno.

Cucina-classica-bianca-grande

Pensando invece ai colori e alle finiture più adatte per una cucina classica, l’uniformità cromatica è senz’altro la scelta più azzeccata, anche se la cucina in doppia finitura (magari Bianco e Noce, o comunque un colore tenue con uno effetto legno) è comunque dotata di grande fascino.

Tra i colori più tipici di questo stile troviamo, oltre al Bianco, anche decapé, colori come il beige, il tortora, il corda, il cappuccino, lo juta, la canapa, il verde salvia, i colori pastello e senza dubbio tutte le finiture effetto legno: dal Noce al Frassino, dal Rovere all’Olmo.

Tutti questi dettagli e molti altri possono essere personalizzati e realizzati su misura per te e per le tue necessità: Ingrosso Cucine ti offre una progettazione 3D gratuita e senza impegno, permettendoti di vedere il progetto in corso d’opera. Prenota una visita presso lo showroom più vicino, senza alcun impegno!